Malta, oltre a proporre offerte turistiche in diversi settori, presenterà anche la propira cultura, modellatasi su secoli di conquiste e scoperte.

STORIA: Questa parte presenterà i 7000 anni di storia di Malta, che hanno lasciato impronte indelebili sul suolo isolano. Testimonianza sono i numerosi luoghi dichiarati “Patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO, come La Valletta, i Templi Megalitici di Ggantija e l’Ipogeo di Hal saflieni.

fiera del turismo

LINGUA: Ovvero l’Inglese, lingua co-ufficiale, e per questo insegnata da professori madrelingua. Le scuole sono tantissime, così come le offerte, i campus ed i corsi “su misura”.

SPORT ALL’ APERTO: Grazie al clima di cui gode l’isola, le attività all’aperto sono tantissim. Dal trekking al ciclismo, dalle scalate al surf.

IMMERSIONI: L’ acqua cristallina di Malta permette una visibilità di oltre 30 metri, ed una varietà di pesci e specie acquatiche davvero sorprendente. Motivo per cui l’isola è diventata una delle mete preferite dei sub, non solo europei.

ATTIVITÀ CULTURALI: Malta possiede una fitta agenda di eventi culturali. Festival musicali (in prticolare il Jazz Festival di Malta, uno dei più importanti in Europa) ed artistici, mostre, conferenze, escurioni … e molto, molto altro.